Partito il primo container per il padiglione San Marino ad Expo 2020 Dubai  - Ceramica del Conca

Partito il primo container per il padiglione San Marino ad Expo 2020 Dubai

È partito questa mattina alle ore 12.00 il primo container con i materiali di allestimento del Padiglione San Marino ad Expo 2020 con destinazione finale il porto di Jebel Ali di Dubai.

Per sei mesi, dal 1° ottobre al 31 marzo 2022, Dubai si trasformerà in una vetrina mondiale in cui i 192 Paesi partecipanti, fra cui la Repubblica di San Marino, presenteranno al mondo il meglio delle loro idee, progetti, modelli esemplari e innovativi nel campo delle infrastrutture materiali e immateriali sui temi dell’Esposizione Universale. Expo 2020 sarà il primo grande evento mondiale che segnerà la ripartenza dopo la pandemia!

Il container stiva più di 100 colli di varie dimensioni per un totale di 6 tonnellate di materiali suddivisi in quattro tipologie: beni destinati all’allestimento della vip lounge e degli uffici, fra cui le lastre in ceramica della collezione in gres porcellanato effetto marmo Boutique di Ceramica del Conca. La texture scelta dall’architetto che ha curato l’allestimento del padiglione sammarinese è quella di Onice Fantastico. Queste piastrelle di grande dimensione, 120x260 cm, presentano una base rossastra percorsa da venature trasversali con varie sfumature colore: panna, crema, nocciola, marrone, verde acqua. Una ricchezza cromatica che rendono queste lastre una vera opera d’arte. Diventa la materia ideale per chi vuole uscire dagli schemi e mostrare tutta la propria personalità.

I tre petali che compongono la forma del fiore del sito expo corrispondono ciascuno ad un’area tematica: Opportunità, Sostenibilità e Mobilità. In ciascuna delle aree tematiche sono presenti i Padiglioni dei Paesi che hanno costruito il Padiglione ed i Paesi dei “Thematic District Pavilion” tra i quali San Marino che ha il proprio Padiglione nazionale localizzato nell’area “Opportunità a pochi passi dal centro nevralgico di “Al Wasl” e vicino al Padiglione degli Emirati Arabi Uniti.

L’arrivo del container nel territorio emiratino è previsto per venerdì 6 agosto al porto di Jebel Ali, lo scalo marittimo leader di tutto il Medio Oriente dal quale verrà poi trasportato nelle settimane successive all’interno del distretto di Expo per procedere all’allestimento. “A quasi due mesi dall’inizio della manifestazione mondiale più importante dell’anno, questo avvenimento segna il primo concreto passo verso la effettiva realizzazione del Padiglione San Marino a Expo 2020 nell’area opportunità del sito espositivo”.

Richiedi informazioni
Desideri maggiori informazioni sui nostri pavimenti e rivestimenti?
Cerchi un rivenditore o una soluzione specifica per il tuo progetto?
Contattaci
NEWSLETTER DEL CONCA
Ricevi tutte le ultime novità sulle nostre collezioni, eventi, collaborazioni e innovazioni di prodotto.
ISCRIVITI
3