E’ morto il “papà” di Lupin

Il fumettista giapponese Monkey Punch, al secolo Kazuhiko Katō, è morto all’età di 81 anni a causa di una polmonite. La scomparsa risale all’11 aprile, ma la notizia è stata diffusa solo nelle ultime ore. Il disegnatore è diventato famoso per aver lanciato nel 1967 il manga di Lupin III, ispirato al ladro gentiluomo ideato dallo scrittore Maurice Leblanc e trasformato in una serie animata a partire dal 1971. Il personaggio, molto amato in Italia e nel mondo, è stato protagonista di cinque serie (l’ultima è andata in onda nell’autunno del 2018) e 10 film animati.

Del Conca nel 2015 ha realizzato una splendida collezione proprio con i disegni di Lupin The Third.