IL TEAM DEL CONCA GRESINI MOTO3 A MISANO PER IL GRAN PREMIO

È tempo di Gran Premio di San Marino e la Riviera di Rimini per il Campionato del Mondo MotoGP, e nella classe Moto3, il team Del Conca Gresini potrà finalmente difendere i propri colori tra le curve di casa.

Jorge Martin arriva motivatissimo dopo il podio di Silverstone e con qualche giorno in più di riabilitazione e recupero della gamba che ancora non è però al 100%. A Misano lo spagnolo conterà però su tanti dati raccolti nei test di fine maggio e soprattutto sulle buone sensazioni con la Honda NSF250RW numero 88 su questa pista.

Fabio Di Giannantonio, da poco residente proprio a Misano, avrà l’occasione per rifarsi da qualche gara poco fortunata. La bugiarda 10ª posizione di Silverstone sarà una motivazione ulteriore per fare bene davanti al pubblico italiano, davanti al quale già aveva sfiorato la vittoria quest’anno al Mugello (2º).

Correre in casa non significherà solo a partire dal venerdì sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, ma anche mercoledì 6, quando alle 16:00 gli alfieri del team Del Conca Gresini Moto3 saranno protagonisti di una sfilata che partirà da Piazza Mercatali Borgo Maggiore e terminerà in Piazza Libertà a San Marino.

JORGE MARTIN #88

“Arrivo a Misano con tanta voglia di fare bene, anche se non ho mai fatto grandi cose su questo circuito. Qualche mese fa abbiamo fatto un buon test lì: con la Honda mi sono trovato bene, trovando buoni tempi sul giro e trovando anche un gran ritmo con gomme usate in ottica gara. Il piede non è ancora al 100%, recuperiamo più lentamente del previsto, ma dopo le buone sensazioni di Silverstone dove è mancata solo la vittoria, arriviamo bene a questo appuntamento”.

FABIO DI GIANNANTONIO #21

“Siamo a casa e io sono stracarico, soprattutto perché le ultime gare non sono state il massimo e rifarci qui sarebbe il massimo. Fare bene davanti al nostro pubblico e nel circuito vicino alla mia nuova casa sarebbe molto bello. Proveremo a dare un po’ di spettacolo anche se si tratta di una pista più “semplice” rispetto alle ultime. È comunque molto tecnica quindi ci sarà da lavorare bene per provare a festeggiare qualcosa domenica”.